Stagione di prosa: biglietti gratuiti per gli studenti residenti in città
comune.palmanova.ud.it

Promozione dell’attività del Teatro G. Modena

Biglietti gratuiti per gli studenti di Palmanova

A scelta tra “Novecento” del 27 novembre e

“Che disastro di commedia” del 6 dicembre

Il Comune di Palmanova ha deciso di destinare biglietti gratuiti per i prossimi due spettacoli di prosa che andranno in scena al Teatro Gustavo Modena: “Novecento” del 27 novembre e “Che disastro di commedia” del prossimo 6 dicembre.

Gli studenti, residenti nel Comune di Palmanova, che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado, potranno inviare una e-mail a comunicazione indicando le proprie generalità e la scuola che frequentano, allegando copia di documento d’identità.

Le richieste verranno accettate in base all’ora di arrivo delle e-mail fino ad esaurimento della disponibilità dei biglietti. Le mail potranno essere inviate a partire dalle ore 10 del 21 novembre fino alle 12 del giorno dello spettacolo scelto (26/11 e 6/12 rispettivamente). Ogni ragazzo potrà richiede solo un biglietto per un singolo spettacolo.

“Novecento” è un’opera di Alessandro Baricco, con Eugenio Allegri e con la regia di Gabriele Vacis. Dopo il debutto avvenuto al Festival di Asti il 27 giugno del 1994, sono ormai oltre cinquecento le repliche e più di duecentomila gli spettatori per un monologo divenuto un “cult” della scena italiana. Questi i numeri di Novecento, che prosegue la sua rotta, come il transatlantico Virginian, nel quale si svolge per intero la vita del protagonista, Danny Boodman T.D. Lemon Novecento. Lo spettacolo riparte dagli andamenti musicali della parola, dai gesti surreali, dalle evocazioni magnetiche che lo resero, al debutto, apprezzato dalla critica e amato dal grande pubblico. Il 2018/2019 sarà, per Novecento, “la Stagione dei 25 anni” e sul palco ci sarà l’attore che per primo lo interpretò e per il quale fu scritto, Eugenio Allegri.

“Che disastro di commedia” racconta la storia di una compagnia teatrale amatoriale che, dopo aver inaspettatamente ereditato un’ingente somma di denaro, tenta di produrre un ambizioso spettacolo. La produzione però si rivela una catastrofe a causa del susseguirsi di errori, strafalcioni, momenti imbarazzanti e disastri provocati dagli attori stessi che cominciano così a farsi prendere dal panico…Attraverso il gioco del “teatro nel teatro” condito da un’irriverente comicità in stile Monty Python, lo spettacolo mette in scena le paure degli attori e gli errori che sul palco non si vorrebbe (e dovrebbe) mai commettere! Lo Spettacolo è stato realizzato da Henry Lewis, Jonathan Sayer e Henry Shields, su un progetto artistico di Gianluca Ramazzotti, con Gabriele Pignotta, Luca Basile, Stefania Autuori, Marco Zordan, Viviana Colais, Alessandro Marverti, Yaser Mohamed e Valerio Di Benedetto e la regia di Mark Bell.

Una Stagione teatrale, quella del Teatro Gustavo Modena di Palmanova, con un calendario davvero ricco ed eterogeneo. I biglietti dei singoli spettacoli saranno venduti regolarmente al prezzo intero di 25€ in platea e 20 euro in Galleria. L’acquisto in prevendita dei biglietti sarà disponibile anche online su www.vivaticket.it.

Aggiornamenti e approfondimenti sulla stagione del Teatro Modena sono disponibili sui siti web dell’ERT e del Comune di Palmanova, nonché sui rispettivi profili Facebook e Twitter. Informazioni: Teatro Gustavo Modena 0432.924148; Comune di Palmanova 0432.922131.

Ufficio Comunicazione

( 0432.922.130

e-mail: comunicazione