Da: "Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali (AIPTOC)" <segreteria>
Data: 27/01/2020 17:00:32
Oggetto: [SPF Softfail] Riconoscimento Docenti Universitari e della Scuola Secondaria di secondo grado ai fini dell’inserimento nei Registri AIPTOC e messa a disposizione di borse di studio

spett.le DEGANUTTI

Oggetto:

  1. Messa a disposizione borse di studio (Bando 2020)
  2. Riconoscimento esperti e docenti ai fini dell’inserimento nei registri AIPTOC
  3. Presentazione progetto TAS: “Turismo Arte e Spettacolo” e inchiesta pubblica di profili professionali

    L’Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali (AIPTOC) è presente in tutto il territorio nazionale ed è la prima Associazione del settore ad essere inserita nell’Elenco delle Associazioni Professionali che rilasciano l’Attestato di qualità e di qualificazione professionale dei Servizi, ai sensi degli Artt. 4, 7 e 8 della legge 4/2013, del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE). AIPTOC ha sviluppato una serie di iniziative, oggetto della presente comunicazione che desidera condividere con i principali attori del settore.

1) Borse di studio Bando “Turismo, Arte e Spettacolo 2020”

In relazione al Bando Turismo, Arte e Spettacolo 2020 (si veda allegato), AIPTOC, in accordo con il Centro Studi Helios, ha stabilito di mettere a disposizione, su tutto il territorio nazionale e al di fuori della quota prevista dal bando, duecento (200) borse di studio che saranno assegnate, fino ad esaurimento, direttamente alle scuole, destinatarie della presente comunicazione, che ne faranno semplice richiesta e indicando semplicemente il soggetto beneficiario. Ulteriori percorsi formativi saranno messi a disposizione gratuitamente per il personale delle strutture che aderiranno ad AIPTOC (si veda punto 3 della presente comunicazione)

2) Riconoscimento esperti e docenti ai fini dell’inserimento nei Registri AIPTOC

Si porta a Conoscenza che AIPTOC, ha pubblicato il regolamento che disciplina l’inserimento nei registri AIPTOC, in tali registri possono accedere, ai sensi della legge 4/2013, solo i professionisti associati che diano evidenza di possedere determinati requisiti esplicitati in termini di conoscenze, abilità e esperienze in ambito Turistico, Artistico e Culturale

Ai fini dell’inserimento diretto nei registri (nelle proprie aree di competenza) vengono riconosciuti inoltre le seguenti figure professionali:

  • Docenti Universitari e delle Scuola secondaria di secondo grado per le materie che possono essere di interesse nel settore turistico-culturale
  • Per le materie relative alle competenze digitali, vengono riconosciuti i registri AICA, EIPASS e PEKIT e ulteriori eventuali registri di professionisti relativi alle certificazioni riconosciute dal MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) o basate su norme UNI.
  • Per le materie linguistiche vengono riconosciute le competenze stabilite dallo standard europeo QCER (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue) comprendente le certificazioni internazionali B1, B2, C1 e C2.

Per informazioni di dettaglio: https://www.aiptoc.it/registri-interni/

Ci rendiamo disponibili ad individuare un percorso agevolato che porti al riconoscimento ed all’inserimento del vostro personale in possesso dei requisiti previsti, nei registri AIPTOC. L’inserimento in uno dei registri è prerequisito per l’ottenimento dell’Attestato di qualità e di qualificazione professionale rilasciato ai sensi degli art. 4, 7 e 8 della legge 4/2013.

L’importanza di un riconoscimento dei requisiti professionali da parte di una Associazione di categoria riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico “MISE” (legge 4/2013) è ormai un fatto consolidato e riconosciuto. Ad esempio, il Decreto Ministeriale 244/2019 del MIBACT che ha istituito l’Elenco dei Professionisti dei Beni Culturali, prevede l’inserimento diretto in tale elenco dei professionisti il cui possesso dei requisiti professionali è dimostrato da una Attestazione rilasciata da una Associazione iscritta alla Sezione 2 dell’elenco del MISE ai sensi della legge 4/2013. Inoltre, da alcuni anni, anche le Norme UNI di certificazione del personale, riportano che nel processo di valutazione dei risultati dell’apprendimento e possibile tenere conto delle Attestazioni di Associazioni riconosciute dal MISE.

3) Presentazione Progetto TAS: “Turismo Arte e Spettacolo” e inchiesta pubblica di profili professionali

Tra le varie iniziative attivate vi è quella del progetto TAS: “Turismo, Arte e Spettacolo”, che a sua volta ha portato all’attivazione di svariate iniziative tra cui il progetto TCAEF (Tourism, Arts, and Entertainment Competence Framework) che mira ad implementare un Quadro delle Competenze per i settori Turistico, dell’Arte e dello Spettacolo in linea e in conformità a quanto previsto dagli standard europei di riferimento.

Al momento sono state individuate 132 professioni e di alcune sono state individuati gli schemi contenenti i requisiti professionali in termini di conoscenze, abilità e competenze. Gli schemi sono attualmente sottoposti ad una prima inchiesta pubblica a disposizione di tutti gli stakeholder della filiera turistico culturale al fine di raccogliere commenti e contributi utili a migliorarne i contenuti. Successivamente, ai sensi dell’art. 9 della legge 4/2013 che vede le Associazioni Legge 4/2013 collaborare alla elaborazione della normativa tecnica UNI relative alle singole attività professionali, gli schemi saranno inviati all’ente di normazione per l’inchiesta pubblica prevista dai regolamenti vigenti in ambito normativo.

Ulteriori progetti attivati:

  • Istituzione di nuovi Modelli per la Misurazione della Competitività delle Offerte
  • Attivazione di progetti di Quality Improvement

I Progetti prevedono il coinvolgimento attivo di tutti gli stakeholder del settore turistico culturale tra questi anche le Istituzioni pubbliche territoriali che sono invitati a aderire ad AIPTOC designando un proprio referente.

Tutte le Istituzioni Pubbliche e le principali organizzazioni che operano nel settore turistico culturale, destinatari della presente comunicazione, che aderiranno ad AIPTOC, potranno usufruire (o mettere a disposizione per la collettività) gratuitamente di dieci (10) corsi di aggiornamento tra quelli indicati nell’elenco visualizzabile al seguente link di riferimento: https://www.aiptoc.it/formazione-turismo/corsi-gratuiti-aiptoc/

I vostri contributi, sotto forma di idee, consigli e apporti scientifici forniti nel modo e nelle forme da voi stabilite, potrebbe essere di significativa importanza per correggere, integrare o migliorare i contenuti dei progetti che costituiscono il Progetto TAS.

Per visionare nel dettaglio lo state dell’arte dei progetti: https://www.aiptoc.it/progetti-scientifico-culturali/

Per conoscere l’Associazione e i progetti attivati si veda il sito istituzionale dell’Associazione: www.aiptoc.it

Per i dettagli si veda l’allegato in oggetto

Rimango a Vostra disposizione per chiarimenti o approfondimenti

Tel. 0932-1847122 – Cell. 333- 2077106 mail: presidenza@aiptoc.it

Presidente Associazione Italiana Professionisti del Turismo e Operatori Culturali (AIPTOC)

AIPTOC SCUOLE 2020 TAS4.pdf