Messaggio del Dirigente Scolastico Maria Rosa Castellano

Lettera aperta del Dirigente alla comunità scolastica dell’ISIS “Cecilia Deganutti”

 

A tutto il personale docente e non docente

Agli alunni

Ai genitori

Carissimi,

Stiamo vivendo un momento di emergenza piuttosto delicato ed importante, tanto da dover modificare le nostre più semplici abitudini. La sospensione prolungata delle attività didattiche richiede di modificare anche il nostro modo di fare scuola. Ed è ciò che stiamo facendo mettendo in atto tutte le nostre risorse e facendo ricorso ai dispositivi informatici, avviando la didattica a distanza per non interrompere il contatto con i nostri studenti.  In questo momento caratterizzato dalla provvisorietà ho sentito il bisogno di riflettere a come tutta l’organizzazione scolastica è stata rimodulata in pochissimo tempo attuando flessibilità, tempestività, prontezza di spirito, collaborazione, condivisione, unità di intenti…… proprio come ci ha suggerito il nostro Presidente della Repubblica nel suo Discorso alla Nazione. Sono queste infatti le caratteristiche che ho ritrovato nel “mio” personale Docente ed ATA, e con orgoglio dico “mio”.

Desidero ringraziare ciascuno di voi per il ruolo prezioso ed insostituibile che state svolgendo in queste intense giornate:

i miei collaboratori e lo staff di dirigenza che stanno lavorando insieme a me con instancabile energia oltre che con la consueta competenza;

i docenti che non si sono arresi dinanzi alla sospensione ma anzi hanno raddoppiato la loro spinta emotiva indirizzata ai loro studenti facendo ricorso agli strumenti più disparati pur di stare in contatto con loro e continuare, pur se in modo diverso, il percorso formativo intrapreso;

i collaboratori scolastici che stanno eseguendo tutte le indicazioni relativamente alle norme igieniche e al ricevimento del pubblico con grande senso di responsabilità e disponibilità;

agli assistenti amministrativi e al DSGA che continuano a coadiuvarmi nell’espletamento dell’attività amministrativa e non per semplice obbligo di servizio;

le famiglie alle quali chiedo di monitorare quotidianamente l’azione educativa della scuola comunicandoci eventuali problemi via email o per telefono.

Agli studenti, obiettivo del lavoro di tutti, con l’augurio che apprezziate gli sforzi fatti dai vostri docenti e ne facciate tesoro, che riflettiate sulle cose importanti della vita. A voi ho dedicato un intero video.

A ciascuno di voi, e a me stessa, va l’augurio più sincero che tutto sia presto un brutto ricordo e che riusciamo a trasformare uno stato di necessità in opportunità: l’opportunità di innovarci, di migliorare, di essere flessibili e di essere solidali come si addice ad una vera comunità educante.

Il Dirigente scolastico
Maria Rosa Castellano