Pietra d'inciampo

Domenica 19 gennaio una rappresentanza di studenti e docenti dell’Istituto ha partecipato a Udine in via Girardini n. 5 alla posa della ‘pietra d’inciampo’ dedicata a Cecilia Deganutti, partigiana italiana e medaglia d’oro al valor militare alla memoria.

Con l’espressione ‘pietra d’inciampo’ si fa riferimento alla posa di un sampietrino in ottone in memoria dei deportati nei campi di concentramento nazisti; l’installazione viene effettuata davanti all’abitazione dalla quale la persona fu prelevata e reca, oltre al nome e al cognome, anche le date di nascita, deportazione e morte.

Questo slideshow richiede JavaScript.